Ristrutturare una casa o decorarla?

Scegliere tra ristrutturare una casa o decorarla, quali i vantaggi?

Decorare casa in alternativa ad una ristrutturazione totale

Oggi parliamo di come è possibile decorare la casa, cambiargli veste, quali sono i modi e gli aspetti per scegliere la soluzione che ci piace di più e come affrontarlo a costi contenuti.

Il primo passo è: SCEGLIERE LO STILE….NE POSSIAMO PARLARE QUI TUTTI INSIEME!

Il secondo passo: CAMBIARE I COLORI, MAGARI CREANDO DEI PIACEVOLI CONTRASTI!

Il terzo passo:  CAMBIARE I MATERIALI CHE COMPONGONO ALCUNI SPAZI DELLA CASA…NON TUTTI!

Il quarto passo: RIVESTIRE GLI ARREDI CON NUOVI TESSUTI…QUANTA FANTASIA E QUANTI SOGNI ALBERGANO NELLA VOSTRA MENTE?

 

SCEGLIERE LO STILE__________________

MANTENERE LO STILE CHE GIA’ REGNA IN CASA, RINFRESCANDOLO, OPPURE CAMBIARE RADICALMENTE, MAGARI OSANDO NEL CREARE CONTRASTI PIACEVOLI.

CAMBIARE I COLORI__________________

IL COLORE SERVE PER CREARE DEI DISTACCHI FRA LE PARETI PER UNA QUINTA SCENOGRAFICA, BANALMENTE SI PUO’ CAMBIARE SOLO IL FONDO DI UNA STANZA….MA IL RISULTATO PUO’ ESSERE RIVOLUZIONARIO!

CAMBIARE I MATERIALI ______________

IMPREZIOSIRE UN MOBILE ANTICO, VUOL DIRE DARE RISALTO ANCHE AL FONDO. ALLORA PERCHE’ NON INSERIRLO IN UNA CORNICE  E  DECORARE IL CONTORNO CON TUTTO QUELLO CHE PUO’ PIACERE… STOFFA..CARTA DA PARATI, PIASTRELLE, PELLE, CUOIO, MEGLIO SE MATERIALI SINTETICI ECOCOMPATIBILI…

RIVESTIRE GLI ARREDI CON NUOVI TESSUTI

ESISTE UNA VASTA GAMMA DI TESSUTI E COLORI E CI SI PUO’ DIVERTIRE AD INTARSIARLI, SOVRAPPORLI, E SCEGLIENDOLI DI TRAMA DIVERSA POSSONO ESSERE COMBINATI PER CREARE EFFETTI DIVERSI, GRAZIE ALLA FONTE DI LUCE, SE NATURALE PERCHE’ PROVENIENTE DA UNA FINESTRA OPPURE ARTIFICIALE.

Oggi cambiare faccia alle pareti vuol dire “truccarle”, quindi immaginate di scendere di casa, comprare dei grandi teli di plastica, e incominciare a divertirsi. Per un uomo vuol dire fare un cambio di vita.

Immaginatevi davanti a colori diversi, contrastanti abbinamenti, e incominciate a ridipingere tutto di bianco, fate entrare luce e poi sarà la luce con il gioco delle ombre a farvi capire quale parete va colorata per essere risaltata. Guardatevi attorno e studiate  i mobili e i loro colori. Le pareti con le finestre sono sempre più buie delle altre pareti della stanza, perchè in controluce. Allora diamo una pennellata di un bellissimo tortora oppure di un azzurro caldo che va nel grigio…un grigio azzurro…elegante…un oro antico…poi immaginate di eliminare il vecchio battiscopa e sostituirlo con un battiscopa in legno bianco, e se volete aggiungete delle bacchette bianche di legno o gesso ad un 90 cm circa da terra, potete continuare a pensare a delle enormi cornici sottili grandi, e all’interno di questi pannelli può esserci tutto…o anche solo il colore! Un’eleganza sospesa senza luogo nè tempo in attesa di una personale idea.

Altri Argomenti interessanti…..

 

3d pannelli decorativi

colori neutri e moderni

 

2 comments

  • Visit site
    febbraio 7, 2014 11:22 amPosted 4 years ago
    alba

    Buongiorno
    ho l’imbarazzo della scelta dei tessuti per le tende del salone. Cosa devo considerare il colore del soggiorno, la tappezzeria dei divani?
    Come posso capire se devono essere doppie o meglio sottili?
    Grazie della risposta complimenti per il sito

    Rispondi
    • Visit site
      febbraio 7, 2014 11:25 amPosted 4 years ago
      Free Interior Design

      La scelta dei tessuti per tende è molto specialistica. Bisogna stare attenti a diversi aspetti:
      - colore – stoffa – morbidezza – caduta – come apre quindi lo stile
      se ci descrive il salone e ci invia una foto possiamo aiutarla a fare delle scelte tra delle nostre proposte.
      Ci scrivi a form@free-interior-design.it

      Rispondi

Scrivi il tuo commento

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Message: (required)

Send comment